CONFRATERNITA DEGLI INCROCIO MANZONI


Vai ai contenuti

Luigi Manzoni

MANZONI LUIGI
(nato ad Agordo - BL il 9/07/1888 e morto a Conegliano – Tv il 31/03/1968)

Nel 1912 si laureò in Scienze Agrarie all’Università di Pisa ed il I° novembre dello stesso anno venne assunto dalla Scuola di Conegliano come assistente e in seguito titolare, della cattedra di Scienze e Patologia vegetale. Nel giugno del 1933 divenne Preside e lo fu fino al 30/09/1958 (ci furono due interruzioni: nel 1944-45 si allontanò per le persecuzioni fasciste e nel 1946 perché reggente per qualche mese ad Alba). Suo il merito della ripresa della Scuola nel secondo dopoguerra come pure della costituzione della Unione ex Allievi. Accanto all’opera del docente, sviluppò quella del ricercatore e dello sperimentatore.
Il suo lavoro di ricerca è documentato da una settantina di pubblicazioni; ben noti i lavori di anatomia della vite corredati dalle sorprendenti microfotografiee quelli sui consumi idrici delle piante, questi eseguiti in collaborazione con il prof. A. Puppo. Dedicò i suoi studi anche alle patologie della vite ed alla genetica, realizzando con successo i famosi “Incroci Manzoni”. Molti furono i titoli che conseguì e le sue ricerche.Fu anche Sindaco di Conegliano dal dicembre 1946 al febbraio 1949 e a lui Conegliano ha intitolato una via.


Home Page | Luigi Manzoni | Confratelli | Incrocio Manzoni | Cantine | La Bottiglia della Confraternita | Contatti | Pubblicazioni | EVENTI | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu